Scegliere ...

Campeggio & terme

Campeggio & ciclismo

Campeggio invernale

Campeggio & gastronomia Campeggio & passeggiare


Una gustosa idea di vacanza
La vacanza in campeggio in Stiria; una questione di buon gusto


La Stiria, con le migliori specialità gastronomiche dell’Austria, solletica l’appetito per la cucina locale, che delizia con piatti casalinghi e leccornie creative. 80 chef in 62 locali gourmet testimoniamo un gusto eccellente. Specialità dalla A, come l’Ausseer Saibling (il salmerino di Bad Aussee), alla Z come la Zirbenschnaps (grappa di cembro).

Gli stiriani restano bel saldi alla tradizione locale anche se tendono la mano sempre più spesso e con successo agli chef creativi. Malghe, taverne, osterie e locali sono orgogliosi della propria cucina tradizionale e della qualità degli ingredienti. Un tour gastronomico della Stiria non fa conoscere solo le diverse zone paesaggistiche, ma sorprende per il susseguirsi di nuove specialità, di collina in collina. Nel sud regnano mele, vino e zucca. Il nord raccoglie i suoi ingredienti dall’alpe, dal bosco e dai fiumi. Tante specialità deliziose: pesce fresco, pregiate variazioni di prosciutti e formaggi, dolci sorprese e sapori squisiti.

 
Piacere squisito da nord a sud

Il nord della regione, per esempio, propone specialità di selvaggina, burro fresco di produzione propria su pane croccante e il sapore indimenticabile dei krapfen stiriani. Chi desidera approfondire meglio l’arte della preparazione della birra non deve farsi scappare una visita al birrificio di Murau o Göss bei Leoben. Oltre 60 biscotti speziati tradizionali di Mariazell rappresentano il dolce lato della vita, da gustare nel Lebzelterei Pirker a Mariazell.
Meta di escursioni culinarie nel sud della regione sono, per esempio, i 25 km della strada delle mele con il loro splendore di fiori e frutti o le otto strade del vino con cantine, osterie e taverne. I “rappresentanti del vino” degni di nota sono quelli situati sulla Schilcherweinstraße nella Stiria occidentale, la capitale del vino Leibnitz o il museo della viticoltura a Kitzeck. Gli olii stiriani con i loro produttori e frantoi, come il frantoio Hartlieb a Heimschuh, che promettono sguardi gustosi nei segreti dell’”oro verde” della Stiria. Degno di nota anche la produzione d’aceto Gölles a Riegersburg o il Schoko-Laden-Theater (teatro del cioccolato), che consente di conoscere da vicino la produzione di cioccolato Zotter, sempre a Riegersburg.
 

Al centro della bella vita

Le 28 magnifiche strutture per campeggio con ambiente accogliente, comfort elevato e sorprendente rapporto qualità-prezzo sono il punto di partenza per tour gastronomici. I gestori non prevedono mai più di 200 piazzole proprio per poter occuparsi personalmente dei loro ospiti, fornire loro i migliori consigli culinari, informazioni sui locali ed eventualmente accompagnarli. Chi pianta la propria “tenda” in Stiria si trova al centro della bella vita.